I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


6459415

Montervino non è più il dg del Nola. L’ex capitano di Napoli e Salernitana era arrivato la scorsa estate. “Annata che porterò nel cuore. Nola piazza ideale per crescere”


 Nola - Le strade di Francesco Montervino e del Nola si dividono. L’ex capitano di Napoli e Salernitana, con una giovane carriera dirigenziale in qualità di direttore sportivo, nell’estate del 2019 aveva accettato con entusiasmo di ricoprire l’inedito ruolo di Direttore Generale del club bianconero. In questa stagione, interrotta dall’emergenza Covid-19, la S.S.Nola 1925 può ritenersi pienamente soddisfatta del contributo professionale del direttore Montervino.

 

Il saluto di Montervino all’ambiente bianconero: “Un anno fa ho accettato con orgoglio questa nuova sfida. Ringrazio la società per l’opportunità e vado via con un bagaglio professionale accresciuto. Sul campo è stata poi un’annata bellissima, con un 8° posto finale su cui in pochi avrebbero scommesso, in particolare per la giovane età della rosa che abbiamo allestito.  Nola si è dimostrata una piazza ideale per i giovani calciatori che vogliono farsi strada nel calcio. E dal canto mio, la porterò sempre nel cuore”.

La chiosa del presidente Alfonso De Lucia: “Ringrazio Francesco per il grande lavoro svolto in questa stagione. A nome di tutto il club gli auguro di raggiungere traguardi professionali sempre più importanti”.    

 
Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia