Contenuto Principale
Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio comunale

Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio comunale

Nola – Rino Barone resta al suo posto: il presidente del consiglio comunale di Nola non dovrà...

Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

Nola – Tredici gasoloni utilizzati per la raccolta dei rifiuti di Nola e Saviano sono stati...

Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco  Geremia Biancardi: “Prima fase: microchip e sterilizzazione”

Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco Geremia Biancardi: “Prima fase: microchip e sterilizzazione”

Nola - Incremento delle iscrizioni all'anagrafe canina attraverso un servizio itinerante,...

  • Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio...

  • Gigli, dal Mibac 200mila euro a rete macchine a spalla tutelate dall’Unesco Il sindaco di Nola...

  • Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

  • Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco Geremia Biancardi:...





2400498

G.S.D. Nola Città dei Gigli, comincia il Toto-allenatori.


NOLA. In una città in fermento, entusiasta per l'acquisto del nuvo titolo di Serie D da parte dell'imprenditore stabiese Giuseppe Giugliano, iniziano a diffondersi le prime voci su chi sarà l'allenatore per la prossima stagione. Inizia così il Toto-allenatori che, secondo le parole del Presidente del Nola Città dei Gigli Giugliano, sembra avere già una direzione ben precisa. Si perchè l'imprenditore stabiese, in esclusiva al nostro sito, si sbilancia su chi potrà essere il prossimo allenatore della squadra bruniana:"Come già ho detto in precedenza, il mio obiettivo è quello di costruire un progetto basato sul settore giovanile e sui giovani. Credo che una delle persone più adatte a sposare questo progetto sia Vincenzo Di Maio, l'anno scorso allenatore delle giovanili alla Juve Stabia , persona molto vicina a me e di estrema fiducia". Il Presidente Giugliano, però,  lascia aperte anche altre strade, visto  che la Juve Stabia ha appena riconfermato lo stesso Di Maio nell'organico della prossima stagione e quindi potrebbero esserci delle complicazioni nella trattativa. In primis il Presidente stabiese valuta l'arrivo di allenatori ben visti da lui e dalla piazza come, Stefano Liquidato e Ciccio Troise. Entrambi gli allenatori, infatti, hanno più volte espresso la volontà di ritornare a Nola, poi ci sono in pole position l'esperto Monti e l'ex allenatore della Primavere del Napoli Ernesto Apuzzo oltre al più improbabile Condemini.

Ricerca / Colonna destra




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia