I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5471368

Viaggio tra i sapori - Agripub Terra Mia (Nola), tutti i sapori della Campania nel “pane cafone”


Nola – Mangiare un panino con il tradizionale “pane cafone” e ritrovarci all’ interno tutti i sapori dei migliori prodotti della Campania. Un’ esperienza gastronomica che ciascuno può provare all’”Agripub Terra mia” di via Circumvallazione a Nola. Un locale accogliente dal tono familiare ma elegante, dove il titolare Mario Ferrara ed il suo ottimo staff ha saputo riprodurre un “format” culinario che rivista lo stile del pub richiamandosi però alla mia migliore cultura contadina della nostra terra, fatta di piatti semplici ma dal gusto unico.

Per trascorrere una serata in piena tranquillità, tra amici ma anche con la propria metà, Agripub Terra Mia è l’ideale per uscire dal clichè dei soliti locali e riappropriarsi dei piatti sempre raccontati dalle nostre nonne.

Il menù - base ruota intorno agli elementi maggiormente caratterizzanti della cucina Campana. Da non perdere sono naturalmente i panini, quelli tipici da pub, ma soprattutto quelli con il “pane cafone”, assolutamente da provare. Per la loro farcitura il campionario è vasto: si va dai classici salsicce e friarielli al cult con polpette e ragù. Naturalmente, a fare la differenza, che si vede ma soprattutto si sente, sono i prodotti di altissima qualità.

Intorno a questo impianto ruotano poi le proposte dello chef che ogni giorno si ingegna con nuove ricette spesso un’ elaborazione di quelle presenti nell’ampia antologia classica della cucina napoletana. Basta solo chiedere e sul vostro tavolo potrebbero comparire prelibatezze come scialatielli con cozze, pomodorini del piennolo e pecorino, oppure un pacchero fritto farcito con baccalà e patate su crema di datterino giallo, ed ancora straccetti di manzo al vino rosso.

Tanta bontà è poi condita dalla competenza e dalla cordialità del personale. Il locale è chiuso il martedì. Non resta che provare dunque: appena potete, fate un salto. Non ve ne pentirete.

di Antonio D’Ascoli 

 

ps - parte questa nuova rubrica di nonsolonola.it. Per informazioni, segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - info 320 186 11 52 

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia