I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5775681

Amministrative 2019, Raffaele Soprano lancia l'appello a tutte le forze che intendono condividere un progetto di rinnovamento


Nola – Un appello a tutte le forze spinte da una forte motivazione a condividere un progetto di rinnovamento. E’ quello che sta provando a mediare, da qualche tempo, Raffaele Soprano, che insieme ad un gruppo di amici e di professionisti, ha intrapreso un’ iniziativa politica con l’obiettivo di dare un contributo al dibattito cittadino, in questa delicata fase di transizione che si sta vivendo all’ombra dei Gigli. “L’obiettivo è quello di determinare spazi di confronto tra le varie forze che si dichiarano di rinnovamento – afferma Soprano – occorre, ritengo, costruire percorsi di condivisione per ritrovarsi su un progetto comune ed insieme individuare un candidato sindaco”.

Soprano, dopo aver lasciato l’esperienza della Fondazione Festa dei Gigli, di cui è stato presidente per oltre tre anni, ha contribuito alla fondazione dell’associazione Musa, di cui è presidente, che si propone di valorizzare le attività del museo archeologico e il locale artigianato della cartapesta.

Il progetto politico in itinere è però ben distinto dal suo attuale impegno culturale e sociale e proverà a declinarsi nella costituzione di una lista civica. Già da qualche tempo il nucleo, di cui lo stesso Soprano si fa portavoce, dialoga con l’area movimentista di Officina Nola. Un modello che potrebbe estendersi anche ad altri soggetti che progressivamente condividono progetti e punti programmatici

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia