I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5775592

Nasce "Officina nolana", movimento che intende raccogliere la voglia di cambiamento delle associazioni del territorio. Ciniglio "Nola 801 ha già aderito al progetto"


Nola -  Nasce il movimento civico “Officina Nola”. Si tratta di un “cantiere” che si propone di intercettare la domanda di cambiamento che proviene dalla comunità  e che vuole legare il proprio impegno politico, in vista delle prossime Amministrative di maggio, lontano dagli schemi che hanno caratterizzato il governo della città e del territorio in questi ultimi anni. Tra i promotori vi sono imprenditori, professionisti, ma anche semplici cittadini desiderosi di dare un contributo per un reale rinnovamento. Tra quanti hanno già aderito vi è l’associazione “Nola 801” che ha già sciolto le proprie riserve circa la formazione di una lista civica che partecipi alle prossime comunali. “Nola 801 – afferma Michele Ciniglio – è già parte integrante del movimento Officina Nola ed esortiamo tutte le associazioni presenti sul territorio a parteciparvi perché solo insieme possiamo donare alla città il suo antico splendore. Per anni abbiamo sottovalutato il valore del bene comune, pertanto è doveroso che tutti partecipino alla rinascita del nostro territorio. Sarà una grande sfida, ma la storia ci insegna che solo dalle grandi sfide nascono le grandi opportunità

 

Ricerca / Colonna destra


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia