I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5568910

Nola, scioglimento Comune. Biancardi. "Non c'erano le condizioni per andare avanti"


Nola - “Non c’erano più le condizioni per andare avanti. Restare un altro anno solo per scaldare la sedia avrebbe soltanto appannato il buon lavoro svolto durante questi otto anni. In questa maggioranza non c’era più identità di vedute sulle priorità cui lavorare per la città: la mancata approvazione del bilancio è la testimonianza di tutto ciò. Ringrazio i cittadini di Nola per avermi sostenuto in questi 9 anni, tributandomi la fiducia per ben due mandati  e dandomi l’onore e la responsabilità di guidare questo straordinario territorio verso  mete sempre più ambiziose. Ad ognuno degli abitanti di questa bellissima città la mia riconoscenza ed i miei auguri”: così il sindaco di Nola Geremia Biancardi dopo la mancata approvazione del bilancio di previsione anno 2018 per mancanza del numero legale. 

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia