I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5994721

Nola, M5S: l'onorevole Gennaro Saiello"benedice" la candidatura a sindaco di Giuseppe Tudisco


Nola- Il consigliere regionale, Gennaro Saiello del M5S entra nella contesa interna del Movimento nolano, sulla vicenda del candidato sindaco, “benedicendo” l’indicazione di Giuseppe Tudisco. “Sono felice perché finalmente stiamo lavorando per offrire alla cittadinanza la possibilità di uscire dal buio. La scorsa settimana – afferma Saiello - si è tenuta un’importante assemblea per individuare democraticamente la persona che dovrà rappresentare il progetto del Movimento 5 Stelle nella città bruniana. In mia presenza, la votazione è stata preceduta da un lungo dibattito e dalla presentazione dei tre candidabili alla carica di sindaco. A maggioranza dei presenti è stato votato Giuseppe Tudisco. A lui, agli attivisti e a tutti coloro che faranno parte della lista va il mio più grande in bocca a lupo per il duro percorso che dovranno affrontare nei prossimi giorni per l’ottenimento della certificazione, prima, e per la competizione elettorale, dopo”. L’autorevole presa di posizione dell’onorevole regionale, sembra mettere un punto fermo sul polverone sollevato nei giorni scorsi da una parte dei dissidenti pentastellati che avevano, all’esito della votazione, disconosciuto il risultato per presunte irregolarità Ma al momento la contestazione non è stata formalizzata in alcun atto formale. Dunque, tutto risolto, almeno per ora. L’ufficializzazione della candidatura, così come prevede la “Costituzione grillina, sarà, infatti, realmente tale solo dopo la procedura di certificazione da parte degli organi centrali del Movimento. 
Finalmente Nola ha una possibilità unica per uscire da quel torpore politico che ha caratterizzato e condizionato l’andamento degli ultimi vent’ anni. – conclude Saiello - E’ in questa città che da studente, insieme a tanti amici, anni fa, ho iniziato ad avvicinarmi alla vita politica e alle battaglie importanti a difesa del nostro territorio, di un’area quella dell’agro-nolano fortemente bistrattata”.

 
 
 
 
 

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia