I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5817538

Nola, riparte il tavolo del "cartello delle civiche": cinque le liste che farebbero parte del progetto


Nola – Riparte il tavolo del cartello civico. L’altro giorno, le forze civiche che lo compongono si sono date convegno per rilanciare l’iniziativa. Secondo quanto trapela, si sarebbe trovata una quadra per una coalizione compatta che intende esprimere un proprio sindaco anche se lascia aperta una finestra ad altre forze che intendano condividere un percorso di rinnovamento. Presenti all’incontro i consiglieri uscenti di opposizione, Arturo Cutolo, Vincenzo Iovino e Francesco Pizzella. Tra le forze a cui il “ragionamento” è stato già allargato vi sono anche Officina Nola e Fratelli d’Italia. Per il partito di Meloni era presente il dirigente nazionale Carmela Rescigno. L’idea potrebbe essere quella di correre con una civica. Vicino al progetto,  l’onorevole regionale, Pasquale Sommese, tra i fautori del “civismo” come nuovo modello di gestione degli enti locali. Al tavolo, siedono ancora Domenico Vitale e Luigi Caliendo, già candidati a sindaco di Nola. E poi l'ex sindaco della città bruniana, Aniello Napolitano che fa parte dell’iniziativa.

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia