I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5430069

Il nolano Arturo Soprano guiderà il Presidio per la legalità, la trasparenza, e l'efficienza amministrativa del Comune di Torino


Nola - Il nolano Arturo Soprano guiderà il “Presidio per la legalità, la trasparenza, e l’efficienza amministrativa” del comune di Torino. In pratica si tratta di un organismo, già ribattezzato, “l’Anac di Torino”, che affianca il sindaco, Chiara Appendino, nella verifica della correttezza formale degli atti amministrativi più importanti dell’ente, in particolare firme, incarichi, nomine e affidamenti.

Arturo Soprano, da pochi mesi in pensione, ha alle spalle una lunga carriera da giudice del Tribunale di Milano. Negli ultimi anni è stato presidente della Corte di Appello di Torino. Nel 2015 ha ricevuto il “Premio felix”, promosso dall’associazione "Gli Innamorati della Festa”, che ogni anno conferisce un riconoscimento particolare a quanti, con la propria attività ed il proprio talento, danno lustro alla città di Nola ed al suo territorio.

 
 
 
 
Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia