I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5864697

Terra dei fuochi, Paolo Russo "A lavoro per una legge speciale"


Roma - Una legge speciale per l’emergenza sulla “Terra dei Fuochi”. E’ la proposta di legge avanzata dai deputati del Pdl e che vede anche l’onorevole Paolo Russo in prima linea. Un provvedimento necessario, un piano Marshall, così come è stato definito, per far fronte al complesso e grave problema della devastazione ambientale della Campania.

“L’emergenza Terra dei fuochi non si risolve solo con le bonifiche. E’ una vicenda complessa che richiede una molteplicità di soluzioni che vanno dal presidio del territorio, all’inasprimento delle pene ed agli studi epidemiologici”. E’ quanto dichiara il parlamentare del Pdl, Paolo Russo, già al lavoro per una legge speciale sulla Terra dei Fuochi. 
“In Italia i siti inquinati – continua Russo - sono tanti e meritano attenzione ma non vi è nessuna area al mondo che misuri 150mila ettari di devastazione e che abbia ingoiato rifiuti provenienti anche dal Nord. La condizione della Campania è unica e straordinaria e la risposta non potrà che essere altrettanto straordinaria, pena l’effetto di sprecare risorse e gabbare i cittadini”.

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia