I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5775443

Il vice sindaco di Napoli, Tommaso Sondano condannato dal Tribunale di Nola


Nola - E' stato condannato a un anno di reclusione Tommaso Sodano, vicesindaco di Napoli. I fatti si riferiscono al 2007, al momento in cui Sodano era consigliere comunale a Pomigliano D'Arco. Il politico è accusato di avere impedito lo svolgimento di una seduta del consiglio comunale cittadino, ma anche di avere provocato delle lievi lesioni ad un vigile urbano che era di guardia ad una porta di accesso alla sala consiliare. Ad emettere il verdetto il collegio penale B del tribunale di Nola, presieduto da Daniela Critelli, giudici a latere Martino Aurigemma e Giovanna di Petti. La sentenza è arrivata nella serata di ieri, al termine di una camera di consiglio che si è protratta per circa due ore.  A Sodano è stato concesso il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Ricerca / Colonna destra


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia