I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


6419034

La Campania prolunga l’isolamento. Misure restrittive attive almeno fino al 14 aprile


NAPOLI - Con l’ordinanza numero 24, pubblicata nella serata del 25 marzo 2020, la regione Campania prolunga, almeno fino al 14 aprile, le restrizioni attivate per arginare la diffusione del CoronaVirus sul territorio regionale.

Il governatore, Vincenzo De Luca, ha di fatto prolungato il periodo d’efficacia dell’ordinanza dello scorso 12 marzo, che regola gli spostamenti e le ulteriori misure a prevenzione del contagio.

Sono vietati, su tutto il territorio regionale, gli spostamenti dalla propria residenza, domicilio o dimora. Ammessi solamente gli spostamenti temporanei e individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, per situazioni necessità o motivi di salute. La presenza di un accompagnatore è consentita solo per comprovati motivi di salute, se lo stato di salute lo necessità. Non sono consentite attività sportive, ludiche o ricreative all’aperto e in luoghi pubblici. Per i trasgressori è previsto l’obbligo di segnalazione al Dipartimento di prevenzione ASL e la misura dell’isolamento fiduciario nella proprio abitazione per 14 giorni.

di Alberto De Sena

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia