I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5678182

Cimitile, amministrative 2018: Francesco Di Palma invita Nunzio Provvisiero ad un confronto pubblico. Di Palma “I cittadini hanno diritto ad una scelta consapevole”


Cimitile  - Il candidato sindaco della lista n° 1, “Uniti con Prima Cimitile”, Francesco Di Palma, invita ad un dibattito pubblico, il candidato sindaco della lista “Cimitile punto… e a capo”, Nunzio Provvisiero.

L’ appuntamento, in data e luogo da concordare con l’altro candidato sindaco, vuole essere un leale e sereno confronto sui progetti futuri e sulle diverse questioni di stretto interesse della cittadinanza, inserite nei programmi delle rispettive liste. L’ iniziativa ha l’obiettivo di improntare il dibattito politico, in vista delle prossime amministrative, alla chiarezza e alla trasparenza, consentendo agli elettori di avere un quadro completo sulle opposte proposte per lo sviluppo e la crescita della comunità cimitilese.

Il dibattito si svolgerà garantendo a ciascuno gli stessi tempi che saranno cronometrati con un timer. Per quanto riguarda i temi da affrontare, questi possono essere preventivamente concordati dalle due liste, anche se la proposta di “Uniti con Prima Cimitile” è quella di concentrarsi, viste le esigenze del paese, su verde pubblico, attrezzature sportive, patrimonio culturale, istruzione, politiche sociali. “Se il candidato sindaco della lista n° 2 ha ulteriori suggerimenti, sono aperto a qualsiasi proposta”, dichiara il dott. Francesco Di Palma.

La durata totale dell’evento sarà di circa 60 minuti.
Ritengo tale confronto essenziale affinché gli elettori possano compiere una scelta maggiormente consapevole che nasca unicamente dal confronto delle idee – .afferma il candidato a sindaco, Francesco Di Palma – Mi auguro vivamente che Provvisiero accetti ben volentieri questo invito perché ritengo che questa sia un’ importante occasione per la crescita della nostra Cimitile. Attendo una risposta entro Lunedì 4 Giugno così da poter procedere all’organizzazione generale dell’evento ”. A fronteggiarsi sono due diverse amministrazioni, quella di Provvisiero, durata 20 anni, e quella di Di Palma, durata solo 20 mesi. Si tratta di due modi diversi di concepire il futuro di Cimitile, di vivere la stessa campagna elettorale, che è giusto mettere a confronto affinché il voto, che i cittadini si accingono ad esprimere, abbia un reale significato sui contenuti e non solo sui personalismi.

 

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia