I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5483392

“Cimitile, punto… e a capo”: Nunzio Provvisiero il candidato sindaco


Cimitile  I “rumors” in Paese lo davano per certo e i sondaggi non sono stati smentiti. Il già 3 volte primo cittadino di Cimitile, Nunzio Provvisiero, torna in campo. È lui il candidato sindaco per il nuovo gruppo Cimitile, Punto… e a Capo. L’ufficializzazione in occasione della presentazione del Comitato Elettorale inaugurato Sabato 14 Aprile 2018 alle 18.00 in via San Giacomo 20, nel centro di Cimitile. Un ritorno chiesto da più parti – spiega il Gruppo - e dettato dalla considerazione che l’impegno profuso durante le passate esperienze di Amministrazione negli anni dedicati a rilanciare il territorio è stato vanificato, nel pochissimo tempo trascorso dall’ultima tornata elettorale, da un declino verticale della gestione della Cosa Pubblica a Cimitile.

 

Anticipati anche i quattro punti fondanti dell’attività futura del Gruppo sintetizzati in quattro “manifesti” caratterizzati da altrettanti differenti colori: Esperienza e innovazione per dare vita alle idee del territorio; Vicini alle persone per ascoltare, progettare, risolvere; Più spazio ai giovani, più spazi per i giovani; Perché sostenere i cittadini più deboli e meno tutelati è una nostra priorità.

Questo, quale sintesi del nome scelto per il gruppo ovvero “Cimitile Punto… e a capo “. “Punto…” rappresenta l’esperienza acquisita in tanti anni di dedizione al bene della collettività.

“E a capo” è lo sguardo rivolto al futuro, anche grazie all’apporto delle energie delle giovani generazioni, e alle enormi potenzialità che il nostro straordinario territorio può ancora esprimere.

 

“Oggi, - ha spiegato Provvisiero nel suo intervento -  in occasione dell’apertura della sede del gruppo politico Cimitile Punto….e a capo, ufficializzo la mia candidatura alla carica di Sindaco di Cimitile alle prossime elezioni amministrative, che si terranno il 10 giugno”. “La spinta a questo nuovo impegno che assumo, - ha aggiunto - pur nella consapevolezza della difficoltà del compito, nasce dalla volontà di mettere a servizio della comunità la mia competenza maturata nelle sindacature da me già guidate. Mi accompagneranno in questo percorso veterani di precedenti esperienze e giovani presenze, in un discorso di reciproco arricchimento che si concretizzerà in una forte spinta propulsiva e progettuale per rendere Cimitile più vivibile e a misura di cittadino”.

“Tengo a precisare – ha concluso Provvisiero - che la denominazione del gruppo politico che mi onoro di guidare, esprime sinteticamente la visione dell’amministrazione che intendiamo proporre alla comunità, ovvero partendo dal bagaglio delle positive realizzazioni dei governi che mi hanno visto Primo Cittadino, proiettarci in un nuovo fattivo percorso che faccia recuperare a Cimitile il ruolo che le compete tra le città più significative dal punto di vista culturale e sociale dell’intero territorio nolano e oltre”.         

 

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia