I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



4683371

Appalti truccati, Pasquale Sommese lascia il carcere: il gip dispone i domiciliari


Napoli – Il consigliere regionale Pasquale Sommese poche ore fa ha lasciato il carcere di Secondigliano dove è stato detenuto per 55 giorni. L’accusa per lui è quello di essere stato il riferimento del gruppo Regina nell’ambito di un’ organizzazione finalizzata al condizionamento degli appalti pubblici. L’esponente politico che da sempre professa la sua estraneità ai fatti, nei giorni scorsi, è stato sospeso dalla sua carica di Consigliere regionale e momentaneamente sostituito da Severino Nappi. 

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia