Contenuto Principale
Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio comunale

Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio comunale

Nola – Rino Barone resta al suo posto: il presidente del consiglio comunale di Nola non dovrà...

Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

Nola – Tredici gasoloni utilizzati per la raccolta dei rifiuti di Nola e Saviano sono stati...

Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco  Geremia Biancardi: “Prima fase: microchip e sterilizzazione”

Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco Geremia Biancardi: “Prima fase: microchip e sterilizzazione”

Nola - Incremento delle iscrizioni all'anagrafe canina attraverso un servizio itinerante,...

  • Nola, il Riesame respinge la sospensione di Rino Barone dalla carica di Presidente del consiglio...

  • Gigli, dal Mibac 200mila euro a rete macchine a spalla tutelate dall’Unesco Il sindaco di Nola...

  • Nola, rubati 13 gasoloni per la raccolta rifiuti. Undici già ritrovati: indagini dei Carabinieri

  • Randagismo ed abbandono: al via il progetto con Nola capofila. Il sindaco Geremia Biancardi:...





2397802

Nola: Venerdì Concorso di bellezza per la "Ragazza We Can Dance"


Nell’antico scenario di piazza Duomo venerdì 28 giugno Demi Capital, agenzia di eventi e servizi per imprese, organizza a Nola una tappa della selezione “Ragazza We Can Dance”. Bellezza estetica ma non solo per le ragazze che dovranno mostrare anche classe ed armonia nei movimenti, nei gesti e nella conversazione.  Al termine della serata i sei giurati sceglieranno le tre vincitrici che partecipano a settembre alla finale che individuerà il nuovo volto della popolare trasmissione televisiva di Dino Piacenti.

Grande attesa per il comico di “Made in Sud” Pasquale Palma che nella parte di Vivo D’Angelo interpreta un fan del noto cantante partenopeo. Ha gli stessi movimenti, le stesse espressioni e prova il medesimo amore per Annamaria, pensa di essere davvero Nino D’Angelo degli anni Ottanta. Prosegue invece il silenzio degli organizzatori sulla guest star che parteciperà all’evento.

 

Conad Superstore di Nola, Servizi Rent, Brico Center e Lama Group sostengono l’evento condividendo l’obiettivo di Demi Capital di valorizzare il territorio nolano e i suoi apprezzati tesori architettonici, quali il Duomo e Palazzo Orsini, anche attraverso le riprese televisive del concorso di bellezza.

Ricerca / Colonna destra




ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia