I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


6038372

Festa dei Gigli, grande attesa per il "Capodanno nolano"


Nola - “Capodanno nolano”, per brindare all’arrivo di giugno e della festa dei Gigli.  A partire dalle 18.00 di domani, 31 maggio 2013,  a piazza Duomo sarà una serata ed una notte di festa con il sottofondo musicale delle melodie che hanno fatto la storia della musica che accompagna i movimenti dei Gigli. Previsti anche momenti di cultura, con l’allestimento di stand informativi curati e predisposti dalle associazioni cittadini, e parentesi di puro divertimento con esibizioni canore e performances  di tango. Presenti anche i maestri della cartapesta con un apposito spazio dedicato alla lavorazione dell’arte tipica nolana per  rivalutare un’antica tradizione del territorio e trasmetterla ai giovani. E poi ancora degustazione di prodotti tipici locali ed apertura straordinaria dei negozi fino a mezzanotte.

Per gli appassionati di sport e del calcio nolano, appuntamento imperdibile alle 19.00 nell’aula consiliare  del municipio per festeggiare lo Sporting Nola, vincitore del campionato regionale di prima categoria. 

Il Capodanno nolano è un’iniziativa promossa dal Forum dei giovani e dalle associazioni cittadine che hanno dato concretezza con grande impegno ad un’dea lanciata qualche anno fa dal cantante dei Gigli Raffaele Caccavale, direttore artistico della manifestazione. Anche per gli esercizi commerciali del centro sarà un momento di grande valenza. “Non abbiamo voluto far venir meno il nostro contributo anche in un momento difficile come quello che stiamo vivendo – dichiara il presidente dell’Ascom, Andrea Ruggiero – auspichiamo una grande partecipazione, per una giornata di festa in attesa dell’inizio del giugno nolano”.

Allo scoccare della mezzanotte si stapperanno le classiche bottiglie di spumante per salutare l’arrivo del giugno nolano con tutti i protagonisti di quest’anno sul palco.

Un weekend all’insegna dello spettacolo e del divertimento che proseguirà sabato 1 giugno con la prima edizione dello “spinning day”, evento dedicato agli appassionati della bike con tre ride da settanta minuti ciascuna (15.30/17.00/18.30) in programma a piazza Giordano Bruno (o in caso di pioggia presso il palazzetto dello sport di via Seminario).

In serata appuntamento alle 20.30 con la VI edizione del premio Paoliniano indetto dall’omonima associazione presso il teatro Umberto di Nola. Una kermesse tesa a ricordare le eccellenze nolane che hanno contribuito alla valorizzazione della festa dei gigli.

Domenica 2 giugno alle 9.30, al via la XXXIV edizione della gara ciclistica “trofeo san Paolino” promosso dal gruppo sportivo “San Massimo” mentre alle 11.00, commemorazione e alzabandiera al monumento dei caduti in piazza Matteotti a cura dell’associazione Nova Alba.

 

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia