I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5908577

Giglio del Sarto 2019, scelto il rivestimento: Gaetano Santaniello si aggiudica il contest


Nola – Sarà il progetto firmato da Gaetano Santaniello a costituire il rivestimento del Sarto 2019. Si chiude così il contest promosso dai maestri di festa, le associazioni Gli Innamorati della Festa e Orgoglio nolano, che ha visto la partecipazione di numerosi appassionati che si sono cimentati in bozzetti contrassegnati da vari stili artistici, da quelli più classicheggianti a quelli di tendenza moderna. Alla fine la scelta dell’apposita giuria è caduta sul lavoro Gaetano Santaniello. “Sono davvero onorato che il mio progetto caratterizzerà uno degli obelischi della nostra amata Festa”. Ha dichiarato lo stesso Santaniello alla notizia. Il tema che l’autore del bozzetto ha voluto ripercorrere è legato alla figura di San Paolino nelle sue vesti di vescovo e guida pastorale della diocesi di Nola. Il rivestimento, infatti, è caratterizzato dai “segni” dell’episcopio del Santo con il pastorale che percorre l’intero Giglio ed il piedistallo che rappresenta la “mitria”

Al centro è ben visibile lo stesso stemma della diocesi di Nola, mentre nel “primo pezzo” è raffigurato l’occhio di Dio nella cui pupilla si riflette l’immagine di Paolino. “Dio guarda San Paolino e attraverso di lui la nostra città”. Ha spiegato ancora Santaniello. L’obelisco e il relativo rivestimento saranno realizzati dalle maestranze della bottega nolana dei Nal. 

Ricerca / Colonna destra





ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia