I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5775577

“Tutti i bambini sanno volare”: il libro di Massimo Pesenti che apre uno squarcio sul mondo della disabilità. Il ricavato sarà devoluto al Red, fondo risorse educative per la disabilità


La bellezza di ogni genere di lettura è entrare in punta di piedi, in un mondo fatto di personaggi che silenziosamente ti prendono per mano, viaggiando in uno scenario che di pagina in pagina si compone nella propria mente. L’ intensità in cui ci si immerge nella lettura è determinata dalla scelta ed il legame tra te e il libro. Paradossalmente, i libri che trattano temi legati alle problematiche della disabilità hanno un solo ed unico filo conduttore: il mutamento della realtà. La peculiarità nel libro di Massimo Pesenti dal titolo “Tutti i bambini sanno volare” è profonda e netta. L'autore ci svela non solo le potenzialità delle persone con disabilità, ma la presa di coscienza di ogni persona, senza ma è senza sé, inducendo il lettore, in maniera autentica, a meditare su tematiche di estrema attualità, aprendogli lo sguardo su orizzonti culturali nuovi.

Tra sensazioni, emozioni, e con non poche lacrime, che nel corso della lettura di questo libro mi hanno bagnato il viso ed aperto il cuore, ho viaggiato in un mondo semplice, diretto e non retorico di raccontare frammenti di vite. Vite che nella quotidianità si mutano e diventano storie. Le storie di questo libro andrebbero tutte evidenziate con un evidenziatore indelebile fra cuore e mente!

Sono diverse le frasi, i concetti che mi porto dentro dalla lettura di questo libro; ne cito una ideale come slogan di una società e mondo migliore: "Prendersi cura" .                                                       E’ questo il nuovo nome dell’Amore, perché niente di questo mondo ci risulta indifferente

Il ricavato della vendita del libro “Tutti bambini sanno volare” sarà devoluto in beneficenza per un progetto del Red di Brescia.

Il Fondo Red (Risorse Educative per la Disabilità) ha l’obiettivo di finanziare iniziative di inclusione nelle scuole paritari che nasce per volontà della FISM provinciale di Brescia (Federazione Italiana Scuole Materne), in collaborazione con la Fondazione Dominique Franchi Onlus, amministrata dalla Congrega della Carità Apostolica, e con la Fondazione Comunità e Scuola. Si tratta di uno strumento di grande utilità, visto che le affermazioni la legislazione scolastica contempli il principio della parità tra le scuole pubbliche e private, bisogna purtroppo ribadire che, in Italia, “la parità scolastica è dispari”, nel senso che è riconosciuta dal punto di vista normativo, ma non è assolutamente garantita sul piano economico..

Il Red si rivolge a circa 300 scuole dell’infanzia e primarie della provincia di Brescia, ove sono oltre 200 le bambine e i bambini con disabilità certificata, ai sensi della legge 104/92.

Il libro si acquista collegandosi al sito  www.fondored.it o contattando lo stesso autore del libro Massimo Pesenti

di Maria Rosaria Ricci

 

Ricerca / Colonna destra


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia