I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5948017

Piazzolla, Istituto comprensivo "Mameli": grande successo per l'incontro con l'autore Michele Casella


Nola – Si è tenuto questa mattina, sabato 16 Marzo a Piazzolla l’incontro degli alunni della scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo  “G.Mameli” con Michele Casella, scrittore e autore di testi teatrali  e di canzoni  per bambini che fanno parte del repertorio del piccolo coro “ Le note Colorate” della Scuola Primaria. Ad accoglierlo, nell’auditorium della Chiesa dell’Immacolata, c’erano tutti gli alunni della Scuola Primaria , i docenti e  il Dirigente scolastico, prof.ssa Concetta De Crescenzo, che racconta di questo momento come un evento voluto fortemente dai bambini per conoscere il loro beniamino. Si tratta di un incontro concordato per parlare di musica, di mondo dell’infanzia, di creatività e soprattutto di libri. E’ proprio su questi ultimi che la Preside si sofferma, mettendo in luce impegno progettuale che la scuola ha profuso durante l’intero arco dell’anno scolastico, consapevole che la lettura e i libri sono elementi indispensabili nella vita dei piccoli e dei grandi, capaci di combattere l’oscurantismo emozionale che stiamo vivendo. Nei libri e nella lettura si scoprono mondi, ma soprattutto si scopre il proprio mondo, si trovano le proprie radici culturali e le fondamenta del pensiero critico e divergente. I buoni cittadini di domani dovranno, prima di tutto, essere buoni interpreti del reale, capaci di scegliere liberamente e con giudizio e dunque dei buoni lettori di oggi. Le sfide che ci aspettano sono tante e abbiamo bisogno di persone portatrici di valori imprescindibili come il rispetto, la solidarietà, il dialogo e la gentilezza. Tutto ciò è nelle storie e nei libri e la scuola se ne deve fare portavoce, offrendo a ogni bambino uno spazio privilegiato dove poter sperimentare la lettura non come un dovere legato alla sua strumentalità, ma come atto di libertà, atto creativo. La presenza di Michele Casella, dunque, acquista un notevole valore poiché Michele è anche ideatore e direttore della collana, edita dalla Ed. Paoline, “Storie di cuore”. La sua testimonianza, prima di lettore appassionato poi di scrittore creativo, non ha fatto che accrescere nei bambini ancora maggior interesse per la lettura e i libri in genere. E’ necessario parlarne, testimoniare attraverso questi momenti che la lettura non è un evento sporadico ma può diventare una pratica quotidiana piacevole, che agevola anche gli incontri, quelli veri, in cui ci si guarda negli occhi e si parla di libri. A tal fine la Scuola ha fondato un circolo di lettura “ Il Melograno”. Si tratta di un progetto su cui la scuola ha investito e investirà molte energie progettuali, con l’intento di accrescere la qualità della formazione di ciascun alunno.

La musica e i libri sono stati i protagonisti di questa festa che, grazie a Michele Casella al suo entusiasmo e alla sua capacità di parlare ai bambini, ha segnato un tappa importante del percorso intrapreso dall’intero Istituto, che si chiuderà in bellezza con diversi eventi organizzati per il Maggio dei libri.

 

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia