I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


5573740

Festa patronale di Cimitile: tra gli ospiti Simone Schettino ed Enzo Avitabile Napolitano Case sponsor ufficiale dell’evento


Saranno Simone Schettino, Enzo Avitabile, Paolo Caiazzo Ciro Giustiniani, Alessio e Giusy Attanasio gli ospiti della festa patronale di Cimitile. L’appuntamento è a partire dalle 20.30 di giovedì 6 settembre in piazza Conte N. Filo Della Torre dove, per quattro giorni consecutivi, si svolgerà un mega show che coniugherà musica, cabaret ed intrattenimento. Il ricco programma, promosso dal comitato festa presieduto da don Cosimo Damiano Esposito con la regia organizzativa di Giovanni Napolitano, è stato reso possibile grazie all’impegno dell’imprenditore nolano Francesco Napolitano, sponsor ufficiale della kermesse. Non solo spettacolo, in cartellone anche momenti religiosi per onorare il Santo, Felice in Pincis.

 

“Siamo felici di portare avanti questa bella tradizione che quest’anno vede la comunità di Cimitile in festa per un’intera settimana, dal 6 al 9 settembre – spiega Giovanni Napolitano – Una grande responsabilità per noi ma soprattutto un impegno con la città portato a termine con entusiasmo che gratifica i nostri sforzi per riportare la festa patronale a livelli di qualità. Abbiamo cercato di mettere su un programma che accontentasse i gusti del pubblico puntando sulla diversità delle singole proposte. Il nostro ringraziamento va a tutti coloro che ci sono stati vicino in questo lungo percorso ed in particolare a Francesco Napolitano, sponsor ufficiale. La sua infinita disponibilità è stata determinante per la riuscita dell’organizzazione”.

 

“Affianchiamo sempre con piacere chi, con grande senso di responsabilità, investe nella promozione del territorio sacrificando talvolta anche impegni personali – aggiunge Francesco Napolitano – Rafforzare il legame con le nostre radici contribuendo alla realizzazione di belle iniziative ci onora, prima come figli di questa terra e poi come imprenditori. Auguri Cimitile”.

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia