I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5034083

Cafiero, il talento in un ep


Milano- E’ disponibile, dallo scorso 8 settembre, in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Cafiero”, il primo album ufficiale di Cafiero. Un lavoro introspettivo, prodotto da Andrea Tripodi e registrato al "Tree Studio" di Milano, che racchiude quattro inediti ed attesta la spiccata sensibilità del cantautore unita al talento.

Il percorso emozionante che caratterizza l’ep si apre con “Non c'è ritorno”, una fotografia della situazione attuale in cui viviamo che cattura all’istante per la schiettezza del testo e  per la potenza del suono; segue “Maledirò”, una sorta di condanna d'amore verso l'amore stesso, brano dal respiro internazionale che genera una particolare forza persuasiva per la bellezza musicale su cui si adagia l'elegante timbro vocale dell'artista; “Feriscimi”, canzone dal ritmo inebriante che parla di un amore passionale, intenso, divorante; per poi giungere a “Se le parole”, ballad sensuale, musicalmente ipnotica. Il primo inedito estratto da "Cafiero" è "Maledirò", attualmente in programmazione radiofonica.

Maledirò” - spiega Cafiero - “è un brano ispirato ad una storia vera. Il sottile gioco di parole "male-dirò", che lascia spazio ad una individuale interpretazione, parte dal desiderio di creare una canzone d'amore senza mai dire apertamente "amore" o "ti amo" ma esternando la forza di tale sentimento, che non si spegne dinanzi ad un addio, con un urlo assordante: maledirò! L'intensità del sentimento amoroso è messo in luce anche dall’idea illusoria del possesso, dell’appartenersi, nonostante l’evolversi della vita”.
Il singolo è accompagnato da un video (visibile al link ufficiale http://youtu.be/3HMnPxHwf6w), ideato dallo stesso Cafiero e realizzato nel Salento (terra d’origine del musicista), ed offre una lettura del testo con immagini che accentuano le sensazioni generate dall’energia del suono.
Un progetto discografico interessante, sorprendente, che rivela, anche attraverso l'immagine di copertina, l’amore che l’artista nutre per la musica sin dai primi anni di vita, mantenendo intatta la purezza della creatività libera da ogni pregiudizio.

Il percorso artistico di Cafiero è ammirevole e le sue qualità rappresentano un vanto per il patrimonio cantautorale italiano.

 di Nunzia Napolitano

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia