I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



4742280

Il pane di Angri verso l'Igp, presentato il disciplinare in un focus organizzato in collaborazione con l'amministrazione comunale


Angri - Il pane di Angri è già realtà. Lo speciale prodotto, riscoperto da un'antica ricetta, è stato presentato ufficialmente durante un evento patrocinato dall'Amministrazione Comunale ed organizzato dalla rete di imprese #PanediAngri composta dal Panificio Fratelli Padovano e dall'agenzia di comunicazione integrata MediaLeader. "L'Amministrazione comunale sostiene l'iniziativa al fine di valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio angrese- così dichiara l'Assessore al Commercio Maria Immacolata D'Aniello a nome del Sindaco Cosimo Ferraioli e della Giunta- Stiamo puntando al marchio De.Co. e un Igp nel paniere dei prodotti arrichirebbe l'offerta". L'obiettivo è ora la presentazione in Regione Campania dell'approvazione del disciplinare per ottenere il marchio Igp. I documenti sono stati elaborati dal dottor Pietro Pentangelo. "Recuperiamo un prodotto fortemente identitario e dall'eccezionale valenza economica e di sviluppo - dichiarano i promotori Agostino Ingenito e Carlo Padovano- L'obiettivo, con l'approvazione del disciplinare, è estendere la rete di imprese e promuovere e sviluppare una commercializzazione del tipico pane angrese". E dalla Regione sono già arrivati segnali importanti di sostegno al progetto. Ingredienti semplici, alta digeribilità e durabilità dell'impasto lievitato naturalmente e cotto secondo la tradizione fanno del pane di Angri, un prodotto agroalimentare di eccellenza- così concludono i promotori. Lanciato anche uno spot realizzato da Ideecomunicative

https://www.youtube.com/watch?v=tuNP0nEUiSI&feature=youtu.be

 
 
Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia