I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



5034005

Coltiva il seme del rispetto, scegli un fiore contro gli abusi: l’iniziativa a Nola a piazza Immacolata


Nola – Sabato 22 e domenica 23 Aprile la Pro Loco Nola Città d'Arte, con la collaborazione dei volontari di Amiamola, Compagnia di San Paolino e Caciotta Boys & Girls, aderisce alla raccolta fondi nazionale di Telefono Azzurro contro gli abusi sui minori, nel totale rispetto dei diritti dei bambini e degli adolescenti, tutelandoli da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita.
Con un'offerta minima di 13 euro si potranno ricevere i "Fiori d'Azzurro", le Calancole, presso la sede associativa, Corso Tommaso Vitale, 9 e in Piazza Immacolata, contribuendo, così,  alla raccolta di fondi indispensabili all'intervento in difesa dei bambini vittime di abusi, sostenendo le attività di ascolto e di intervento dell’associazione.
Telefono Azzurro è da sempre impegnato contro il problema degli abusi, un fenomeno drammaticamente diffuso e di difficile soluzione, specie se si considerano le sue più recenti manifestazioni e conseguenze con episodi ed atti di violenza, verbale e psicologica, subita nella vita scolastica o extrascolastica e che avviene attraverso un utilizzo improprio dei social. Il principale progetto che verrà sostenuto dall’evento, organizzato a Nola, è l’ascolto e l’aiuto ai bambini e adolescenti vittime di abusi fisici, psicologici, sessuali: intensificando la capacità di ascolto con le linee gratuite 1.96.96, 114, 116000, ampliando l’ascolto ed aiuto con chat e applicazioni su Facebook e social network, intensificando gli interventi di prevenzione nelle scuole e informando i bambini e adolescenti sui tanti servizi a loro dedicati da Telefono Azzurro, uniti per un obiettivo comune:  coltivare il seme del rispetto e fermare gli abusi sui bambini e adolescenti. I volontari saranno anche lieti di esporre dettagliatamente, a chi fosse interessato, tutti i progetti che realizzeranno.

 

di Ilaria Cappuccio

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia