I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



4574717

"La grande bellezza" fa tappa a Nola: sabato fashion show all'atelier di Andrea Napolitano


Nola - Lo stereotipo della bellezza femminile comincia in concreto ad aprire uno spiraglio  su una visione diversa della donna. La perfezione delle forme non corrisponde alla realtà ma rende le donne schiave di se stesse e di quello che vorrebbero apparire e non essere. In questo contesto si pone un' iniziativa che, ha preso forma, è il caso di dirlo, l' 8 marzo scorso a Roccarainola, in occasione dell'evento"La grande bellezza". In tale occasione è stata proposta una visione alternativa della donna, una visone autentica, vera. Il progetto riprenderà l' 8 aprile con un fashion show promosso e presentato  da Andrea  Napolitano  atelier,  in Nola.  Dopo l'evento di Roccarainola, è venuta naturale la decisione di voler affidare la presentazione della nuova collezione da cerimonia a donne comuni, donne che incontriamo nella nostra quotidianità, che vivono ogni giorno intensamente e con coraggio. Trenta donne che, insieme a modelle professioniste, porteranno sulla passerella la propria bellezza, che quasi mai vuol dire perfezione, e proprio per questo piace ancora di più. La nostra intenzione è quella di riproporre un'ambientazione tipica degli anni cinquanta. Un salotto della moda, con musica live, dove sarà possibile raccontare con gli abiti e con la musica gli anni in cui la donna comincia a scoprire se stessa con eleganza e bon ton, anni in cui la bellezza era non solo nella fisicità prorompente delle cosiddette "maggiorate", ma anche in  uno sguardo, perché la seduzione è spesso fatta più di corpi coperti che scoperti. 

L'appuntamento è per sabato 08 aprile 2017 ore 19.00 a Nola (Na), in Via On. Francesco Napolitano n. 25, presso l'atelier Andrea Napolitano, per rivivere insieme gli affascinanti anni 50.

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia