I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


6425030

Il Nola Calcio in campo per la solidarietà


NOLA - La SS Nola 1925 scende in campo per vincere la sfida della solidarietà. Lontana dal campo ma non dal proprio territorio, la società bianconera, in attesa di conoscere se, come e quando ripartirà il campionato di serie D improvvisamente interrotto per l’inasprirsi dell’emergenza Covid-19 in Italia, non dimentica i meno fortunati in questo particolare momento storico. Questa mattina una delegazione bianconera ha consegnato un uovo pasquale di 30 kg all’Ospedale Santa Maria della Pietà dove pazienti di tutte le età e personale medico sono impegnati in una lotta senza soste contro il nemico invisibile chiamato Covid-19. Inoltre, aderendo all’iniziativa Mamma Nola, la società bianconera ha donato 1000 uova di Pasqua che saranno destinate alle famiglie di Nola più bisognose in questo delicato momento storico. Due piccoli gesti che ben rappresentano l’amore per la propria terra e la propria gente di una società che spera quanto prima di poter tornare ad allietare le domeniche pomeriggio allo Sporting Club salutando con il solito entusiasmo del tifo nolano, il definitivo ritorno alla normalità.

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia