I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale


6425063

Forte esplosione in una fabbrica di Ottaviano, almeno 5 feriti, uno in gravi condizioni


Una forte esplosione e poi una grossa coltre di fumo nero pervadono in questi minuti i cieli del vesuviano. La deflagrazione è avvenuta all’interno dalla Adler Plastic, fabbrica di proprietà dell’imprenditore Paolo Scudieri, tra le più importanti a livello mondiale per la produzione e lavorazione di materiale plastiche, in particolare cruscotti per auto.

 

I vigili del fuoco starebbero giungendo in questi minuti sul luogo della deflagrazione. L’azienda da lavoro a circa 70 dipendenti. Le prime fonti parlando di 5 feriti, di cui uno in modo grave. Il fumo è visibile anche da Napoli.

E’ di pochi minuti fa un messaggio del Sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, che invita la popolazione del comune vesuviano, confinante con la zona interessata dall’esplosione, a tenere chiuse le finestre e ad uscire di casa solo in caso di estrema necessità.

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia