I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale



4919257

Elezione Ordine degli Ingegneri di Napoli. Manna “Non esistono liste bloccate, le candidature sono personali”


Napoli – “Tutelare la partecipazione democratica all’interno dell’ordine, garantendo la corretta informazione sulle operazioni di voto”. A chiederlo è l’ingegnere Mario Manna, candidato all’ordine degli Ingegneri di Napoli, al margine delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine in corso di svolgimento fino al 26 settembre.

La puntualizzazione di Manna è finalizzata ad evidenziare una corretta interpretazione della norma sulle procedure di voto che non prevedono liste.”In molti casi è stato fatto passare un concetto distorto – afferma Manna – come se in campo ci fossero tre liste. Il voto è libero, ciascuno può scrivere i nomi che ritiene opportuni. La candidatura è infatti personale, perché non esistono ‘liste bloccate’, visto che la legge non le prevede”.

Attraverso alcune semplificazioni, infatti, è stato rappresentato uno scenario diviso in tre aree, affasciate intorno ad altrettanti nomi individuati come presidenti in pectore. Anche in questo caso siamo di fronte ad un’ inesattezza, precisa Manna, visto che sono gli eletti al Consiglio, a loro volta, ad eleggere il presidente. “L’ elezione del Consiglio dell’Ordine – conclude Manna – è un momento di crescita per la nostra categoria professionale ma alla base deve essere soprattutto un’ occasione di partecipazione realmente democratica”

Ricerca / Colonna destra

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia