I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale
  • Nola, lavori urgenti alla centrale idrica venerdi’ 20 ottobre. 24 ore di stop alla fornitura...

  • Nola, le aule offerte dalla Vitale sono troppo piccole: al plesso Bruno della Sanseverino si va...

  • Nola, caso doppi turni alla scuola Sanseverino: la Tommaso Vitale offre due aule,ma nessun...

  • Nunzio Galantino parteciperà alla presentazione della proposta formativa dell'Istituto superiore...







4919196

Nola, “Spinning day “: oltre 100 bike in piazza Giordano Bruno. In arrivo atleti da tutta la Campania


Nola - Nola diventa scenario di un originale evento sportivo. L’appuntamento è a partire dalle 20:30 di domenica 21 maggio a piazza Giordano Bruno dove andrà in scena l’Indoor Cycling con la VI edizione di “Solo pedalando qui a Nola”.

Una bellissima attività di gruppo che, tra prestazione fisica e trascinante energia musicale pronta a scandire il ritmo delle pedalate, consentirà agli atleti di percorrere in bike un suggestivo viaggio immaginario. A promuovere l’iniziativa l’amministrazione comunale di Nola guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore allo Sport Carmela De Stefano e l’associazione sportiva dilettantistica “Love Fit by Progetto Cle.Nic” presieduta da Nicola Dell’Anno. Oltre 100 le bike messe a disposizione dei partecipanti provenienti da tutta la regione Campania che – come spiega l’assessore Carmela De Stefano – “avranno la possibilità di riunirsi all’aria aperta con istruttori qualificati e certificati pronti a vivere in uno scenario suggestivo l’esperienza maturata durante l’anno nelle sale chiuse di tante palestre. Non solo sport, ma anche spettacolo. Una pedalata sotto le stelle per appassionati e curiosi, un vero e proprio show che ha come cornice piazza Giordano Bruno e come unico protagonista lo sport”.

“E’ anche attraverso questi eventi che passa la promozione del nostro territorio – commenta il sindaco Geremia Biancardi – Nola diventa sempre più palcoscenico di iniziative di spessore che la rendono meta non solo di turisti ed appassionati d’arte ma anche di atleti e sportivi”. 

Ricerca / Colonna destra



ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE

Precedente successivo

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia