I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei  cookie.

Contenuto Principale
Gigli non conformi: cerchiature metalliche applicate ai piedi degli obelischi per garantirne la trasportabilità

Gigli non conformi: cerchiature metalliche applicate ai piedi degli obelischi per garantirne la trasportabilità

Nola – I tre Gigli realizzati in difformità del protocollo predisposto dalla Fondazione e...

 Giglio d’oro e d’argento: ecco come candidarsi

Giglio d’oro e d’argento: ecco come candidarsi

Nola - Ritorna in occasione della tradizionale Festa dei Gigli il Premio “Giglio d’oro e...

Trasferimento 118: dichiarazioni del sindaco Geremia Biancardi

Trasferimento 118: dichiarazioni del sindaco Geremia Biancardi

Nola - In merito al trasferimento del 118 presso la struttura del Cis di Nola, il sindaco...

Costruzione Gigli, comunicazioni del Comune e della Fondazione

Costruzione Gigli, comunicazioni del Comune e della Fondazione

 Nola - Il  Comune di Nola e la Fondazione Festa dei Gigli plaudono al comportamento tenuto...

  • Gigli non conformi: cerchiature metalliche applicate ai piedi degli obelischi per garantirne la...

  • Giglio d’oro e d’argento: ecco come candidarsi

  • Trasferimento 118: dichiarazioni del sindaco Geremia Biancardi

  • Costruzione Gigli, comunicazioni del Comune e della Fondazione







4676622

“Pizzone nel cuore di Mamma” tra arte culinaria, musica e cultura


Nola - Il comitato “Pizzone nel Cuore di Mamma” ha organizzato una tre giorni di festeggiamenti – 12, 13 e 14 maggio 2017 - non solo a carattere culinario,  ma anche di musica, eventi e cultura, nella località di Nola nell’immediata vicinanza di Cimitile.  Sugli scudi la 1a edizione della “Sagra della Candela”, quella tipica pasta da spezzettare, ben accompagnata da braciola, polpette e parmigiana di melanzane, con bibita a scelta nel menù standard.

Nella serata di apertura è stato proposto dal comitato organizzatore presieduto dall’imprenditore Gennaro Galeotafiore, lo “Zecchino d’Oro” con ospite della serata Felice Spizuoco. Nel successivo appuntamento del 13 maggio, è stata la volta dei “Canti Folkloristici”, con l’intervento della paranza “A Perteca” di Pino Iorio. Ospite Paolino Di Somma.

 

Il momento clou di chiusura degli eventi è stato dedicato alla festa della mamma tramite un premio di poesia per alunni della locale scuola elementare. Venti le poesie presentate dai giovani studenti, molte di pregevole fattura, che la commissione esaminatrice – presidente di giuria Mauro Romano; componenti: le maestre Barba e Corrado, il vicepreside in pensione Vincenzo Barbato e l’artista Biagio Gragnaniello – ha valutato stilando una classifica che ha visto prevalere di stretta misura sul resto dei concorrenti, Angelillo Gennaro con la poesia “A te Manna”. Seconda classificata Napoletano Arianna con la poesia “Grazie Mamma”,  davanti a Galeotafiore Raffaella che ha concepito il componimento “La Mamma”.

 

La giuria ha, inoltre, assegnato il premio “Pizzone nel Cuore”a Tufano Raffaele per la poesia “A ricchezza d’a mamma”. “Premio speciale” conferito a Napolitano Felice, autore dei versi “L’isola felice”, mentre il  “Premio della Giuria”  è stato attribuito a Viktoria Bilous per la “Poesia sulla mamma”, ragazza orgoglio delle professoresse poiché è riuscita ad ambientarsi e a parlare discretamente l’italiano, benché trasferitasi dal suo paese estero solo un anno fa!

 

A conclusione della manifestazione, il concerto dell’artista neomelodico Alessio, che ha suscitato entusiasmo soprattutto tra le teen-ager, intervenute da ogni parte dell’hinterland nolano ad applaudire il proprio beniamino.

 

I membri del comitato “Pizzone nel Cuore di Mamma”, saliti sul palco, si sono detti molto soddisfatti della riuscita della manifestazione, visto l’enorme affluenza. Si  propongono di replicarla apportando miglioramenti ed integrazioni, per andare incontro alle esigenze di ogni fascia d’età. Dalla poesia dei più piccoli, agli eventi artistici, ai segreti dell’arte culinaria, quest’ultima nel segno di “A cucina e ‘na vota!”.

 

di Mauro Romano

Ricerca / Colonna destra



ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE

Ambiente e salute

Aperta-mente

Nuove tecnologie

Gastronomia